fbpx
mudblog1

Il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (MUD), istituito con la Legge n. 70/1994, è un modello attraverso il quale devono essere denunciati i rifiuti prodotti dalle attività economiche, trasportati, intermediati, smaltiti, avviati al recupero, nell’anno precedente alla dichiarazione.

I soggetti obbligati

I soggetti tenuti alla presentazione del MUD, per le sue diverse parti, sono:

  • chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti;
  • commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;
  • imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti;
  • imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
  • imprese agricole che producono rifiuti pericolosi con un volume di affari annuo superiore a Euro 8.000,00;
  • imprese ed enti con più di dieci dipendenti produttori di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi (così come previsto dall’articolo 184 comma 3 lettere c), d) e g));

Le comunicazioni da presentare

Le comunicazioni MUD da presentare entro il 22 giugno 2019 sono le seguenti:

  • comunicazione rifiuti;
  • comunicazione veicoli fuori uso;
  • comunicazione imballaggi;
  • comunicazione rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche;
  • comunicazione rifiuti urbani, assimilati e raccolti in convenzione;
  • comunicazione produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche;

Ricordiamo che l’omessa, errata o incompleta dichiarazione comporta una sanzione amministrativa da 2.600 a 15.500 euro.

Servizio di elaborazione del MUD

Proevo supporta i propri clienti in ogni aspetto relativo all’elaborazione e l’invio della pratica per la presentazione del MUD.

Dopo l’acquisizione del registro carico-scarico dei rifiuti 2018 e dei relativi formulari di trasporto, verifichiamo la corretta compilazione dei movimenti e predisponiamo la modulistica richiesta dalla normativa. Al termine dell’elaborazione effettuiamo l’invio della dichiarazione presso la Camera di Commercio.

Lo staff di Proevo è a vostra disposizione per occuparsi di tutte le fasi relative alla compilazione e invio della pratica.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattare segreteria@proevosrl.it

CategoryAdempimenti, News

© 2019 Proevosrl.it | Cookie | P.IVA e C.F. 04973010285 | Viale della Navigazione Interna 119, Noventa Padovana, 35027 PD | Realizzato da TECH.TEAM Informatica

logo-footer