fbpx
Bonus Formazione 4.0

Anche per il 2019 sarà possibile ricorrere al Bonus Formazione 4.0. La legge di Bilancio 2019 ha infatti prorogato di un anno la possibilità per le imprese di usufruire del credito d’imposta per le spese di formazione del personale dipendente.

Condizioni per accedere al credito

  1. Impegno ad effettuare investimenti in attività formative previste dal CCNL di riferimento e/o accordo regionale
  2. Dichiarazione da parte del legale rappresentante che a ciascun dipendente venga rilasciata un’attestazione di avvenuta partecipazione alla formazione
  3. I destinatari della formazione devono essere: personale dipendente, definito tale come personale titolare di un rapporto di lavoro subordinato anche a tempo determinato.
  4.  Nel caso in cui la formazione venga commissionata a soggetti esterni all’impresa, tali soggetti devono essere qualificati

Spese ammissibili per accedere al Bonus Formazione 

Le spese ammissibili costituiscono l’importo base di calcolo del credito d’imposta.

Sono le sole spese relative al personale dipendente impegnato nell’attività di formazione, per il costo aziendale riferito alle ore o giornate di formazione. Per costo aziendale si intende la retribuzione al lordo delle ritenute e contributi previdenziali e assistenziali comprensiva di ratei di TFR, varie mensilità aggiuntive, ferie, permessi.

  • L’attività di formazione non può eccedere il 30% della retribuzione complessiva annua.
  • Sono ammissibili le spese sostenute per il personale dipendente “docente”, quindi per il “mancato reddito”.

Compila il form per richiedere informazioni circa il
Bonus Formazione 4.0

Scrivici e ti contatteremo entro 24h!

 Confermo di aver letto e accettato l'informativa sulla

Temi di formazione ammissibili

  • Big data e analisi dei dati
  • Cloud e fog computing
  • Cyber security
  • Simulazione e sistemi cyber-fisici
  • Prototipazione rapida
  • Sistemi di visualizzazione, realtà virtuale e realtà aumentata
  • Robotica avanzata e collaborativa
  • Interfaccia uomo-macchina
  • Manifattura additiva (o stampa tridimensionale)
  • Internet delle cose e delle macchine
  • Integrazione digitale dei processi aziendali

Come funziona il Credito d’Imposta?

Si recupera il 30-40-50% del costo aziendale degli allievi in base alla dimensione aziendale:

  • Piccole imprese: il credito d’imposta viene attribuito nella misura del 50% delle spese ammissibili, fermo restando il limite massimo annuale di 300.000 euro.
  • Medie Imprese: il credito d’imposta spetta in misura pari al 40% delle spese ammissibili e nel limite massimo annuale di 300.000 euro.
  • Grandi Imprese: il credito d’imposta è attribuito nel limite massimo annuale di 200.000 euro e nella misura del 30%.

L’attività di docenza esterna può essere realizzata solo da società accreditate presso le Regioni in ambito formazione oppure certificate ISO 9001 EA 37.

Qual è il vantaggio per le aziende?

Accedendo al Credito di Imposta Formazione 4.0 le aziende hanno la possibilità di recuperare una significativa percentuale dell’importo speso per la formazione dei dipendenti.


Vuoi utilizzare il Bonus Formazione 4.0?

Proevo è a vostra disposizione per realizzare le condizioni per effettuare la richiesta, per studiare il piano formativo e per approntare la documentazione per accedere al credito.  

Scrivici all’indirizzo segreteria@proevosrl.it o chiama il numero 049 8074467.

© 2019 Proevosrl.it | Cookie | P.IVA e C.F. 04973010285 | Viale della Navigazione Interna 119, Noventa Padovana, 35027 PD | Realizzato da TECH.TEAM Informatica

logo-footer