fbpx
formazione finanziata

La formazione finanziata è l’opportunità giusta per tutte le aziende che desiderano migliorare la professionalità e le competenze dei propri dipendenti e dei dirigenti.


Formazione finanziata: cos’è

Per formazione finanziata si intende la formazione ottenuta attraverso l’impiego di risorse che l’impresa stessa ha destinato nel tempo ad un Fondo Interprofessionale.

La formazione finanziata non rappresenta un costo aggiuntivo per l’azienda. Le risorse per la formazione derivano infatti dalle trattenute dello 0.30% applicate sulla busta paga di ogni dipendente (legge 388/2000).

Ogni azienda aderente ad un Fondo Interprofessionale ha la possibilità di accedere alle risorse per la formazione in misura proporzionale al numero dei lavoratori occupati.

Le attività formative finanziate riguardano la formazione continua dei dipendenti, ovvero tutte quelle attività di formazione finalizzate a migliorare la loro professionalità, al fine di rendere maggiormente competitiva l’azienda nel contesto di riferimento.

 

I Fondi Interprofessionali

I Fondi Paritetici Interprofessionali sono fondi di carattere nazionale, istituiti con lo scopo di garantire la formazione continua dei lavoratori dipendenti e dei dirigenti con l’obiettivo di favorire la competitività delle aziende italiane.

I Fondi Paritetici Interprofessionali provvedono a finanziare le attività formative in relazione alle risorse ricevute attraverso la contribuzione delle imprese aderenti.

Ci sono diversi tipi di fondi, ogni fondo è dedicato in modo specifico alla formazione delle diverse qualifiche. Ecco qualche esempio:

  • Dirigenti: Fondir e Fondirigenti
  • Lavoratori Dipendenti: Fondimpresa, For.te, FondoProfessioni e molti altri


Come aderire ad un fondo interprofessionale

L’iscrizione al fondo è volontaria e gratuita. Deve essere fatta attraverso un’esplicita comunicazione all’INPS. 

Le risorse accumulate per la formazione aziendale possono essere utilizzate dalle aziende in qualsiasi momento attraverso la presentazione di un appropriato progetto formativo direttamente oppure con il supporto di specifici soggetti delegati, come per esempio Proevo.

 

Il piano formativo

Il piano formativo aziendale è un progetto creato specificatamente per la richiesta dei fondi per la formazione dei dipendenti. Il piano formativo realizzato dovrà contenere gli obiettivi, le motivazioni e le attività formative che le imprese intendono svolgere per migliorare le competenze dei propri dipendenti in azienda.

Nel Piano Formativo è indicato il preventivo dei costi per la realizzazione delle attività formative precedentemente concordato con le parti sociali (aziendali).

Una volta predisposto e presentato dal soggetto incaricato, il piano viene valutato dal Fondo anche rispetto ai requisiti di adesione dell’azienda e alla regolarità contributiva.

L’approvazione avviene solitamente entro 30 giorni con comunicazione ufficiale.

 

Vantaggi per le aziende

Le aziende, senza nessun costo aggiuntivo rispetto alla contribuzione ordinaria, possono accedere in breve tempo a risorse economiche disponibili per formare il proprio personale migliorando così la professionalità dei lavoratori e la competitività aziendale.

Che cosa aspetti ad accedere e ad utilizzare le risorse gratuite a tua disposizione per rendere la tua azienda più competitiva e i tuoi dipendenti più specializzati?

Ricordati:

  • nessun costo aggiuntivo
  • uso di risorse accantonate nel tempo a tua disposizione
  • formazione “ad hoc” dei tuoi dipendenti
  • maggiore professionalità e maggiore competitività sul mercato
  • possibilità di supporto del nostro personale specializzato nella presentazione della domanda e nel follow up della richiesta


Se sei interessato a questa opportunità contattaci.

Ti daremo tutte le informazioni necessarie per accedere ai Fondi e finanziare la formazione nella tua azienda.

© 2019 Proevosrl.it | Cookie | P.IVA e C.F. 04973010285 | Viale della Navigazione Interna 119, Noventa Padovana, 35027 PD | Realizzato da TECH.TEAM Informatica

logo-footer