Antincendio

La legislazione sulla sicurezza sul lavoro considera da sempre in modo prioritario la prevenzione incendi, evento tra i più temibili per l’incolumità delle persone e per la preservazione delle merci e dell’ambiente.

Normativa

Il Dlgs 81/08 stabilisce che il datore di lavoro dovrà designare uno o più lavoratori incaricati di attuare le misure di prevenzione incendi e la gestione delle emergenze. Il datore di lavoro deve provvedere alla formazione dei lavoratori e di ogni addetto facente parte della squadra di emergenza antincendio preposta all’attuazione delle misure di prevenzione e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato e di salvataggio.

Sanzioni

La mancata formazione dei lavoratori addetti all’antincendio comporta l’arresto da 2 a 4 mesi o un’ammenda da 1.315,00 € a 5.699,20 euro.

Corsi

I contenuti dei corsi di formazione antincendio devono essere conformi al DM 10/03/98 e vengono modulati in base alla tipologia delle attività e al livello di rischio incendio delle stesse. Si identificano tre livelli di rischio: basso, medio e alto.

Gli argomenti trattati varieranno a seconda dell’indice di rischio, così come la durata del corso che potrà essere di 4, 8 e 16 ore. 

Il corso prevede una parte teorica che si terrà in aula e una parte pratica che si svolgerà all’esterno.

Alla fine del percorso formativo e al superamento delle prove di verifica, sarà rilasciato a ciascun partecipante un attestato di frequenza.

Scopri la nostra nuova piattaforma e-learning!

Segui i nostri corsi online, comodamente da casa!

I prossimi corsi Antincendio

Scopri i prossimi corsi Antincendio e aggiornamenti organizzati da Proevo.

Nessun evento trovato!
Carica altro

Contattaci